header-condomini

Indagini Strumentali Non Invasive

Le Indagini strumentali non invasive risultano preziose per verificare eventuali problemi costruttivi (infiltrazioni d’acqua, formazione di condensa, tenuta all’aria dell’involucro, ecc) sia su edifici esistenti, sia durante e al termine di un qualunque cantiere.

Permettono di avere un riscontro sulla problematica da analizzare senza apportare evidenti danneggiamenti al fabbricato, all’unità immobiliare interessata o al fabbricato, riducendo notevolmente i tempi ed costi relativi alla diagnosi del problema presente, e potendosi concentrare in maniera più efficiente sulla risoluzione dello stesso. I nostri tecnici possono supportarvi durante tutto il processo di analisi e risoluzione dei problemi, dalla diagnosi iniziale fino agli interventi risolutivi ed alle successive prove di efficacia dell’intervento proposto.

 

Indagini Termografiche

La termografia è una tecnica diagnostica non invasiva che fornisce la distribuzione delle temperature sulle superfici misurando la radiazione infrarossa emessa dai corpi. La termografia trova applicazioni in diversi settori, tra cui quello dell’edilizia (individuazione dei ponti termici, verifica di distacchi di intonaci e piastrelle, verifica posa materiali, valutazione umidità muraria, individuazione dispersioni termiche,..), in campo elettrico (fotovoltaico, ricerca falsi contatti nei quadri elettrici, surriscaldamento di impianti elettrici) ed in meccanica (verifica surriscaldamento componenti meccanici).

Lo strumento utilizzato per valutare la distribuzione delle temperature superficiali è la termocamera. Essa permette di generare mappe in bianco e nero o a falsi colori. In edilizia, la corretta interpretazione di queste mappe o termogrammi permette di individuare eventuali anomalie e quindi riuscire a discriminare la natura di un problema senza dover ricorrere ad interventi di tipo distruttivo sull’involucro presente.

I nostri tecnici a seguito dell’analisi del caso proposto provvederanno all’esecuzione dell’analisi strumentale e produrranno una dettagliata relazione, nella quale verranno evidenziate le probabili cause e le contromisure consigliate per l’eliminazione del problema.

 

Misurazioni di Umidità

Tramite l’utilizzo di apposita strumentazione ed alla tecnologia a microonde è possibile individuare i gradi di distribuzione dell’umidità a una profondità di 300 mm. Un ulteriore vantaggio di questo processo, che si aggiunge all’elevata profondità di misurazione, è l’autonomia rispetto al grado di salinizzazione del materiale. Attraverso la tecnologia a microonde, non importa se la costruzione oggetto di misurazione è vecchia o nuova.

 

Indagini Geofoniche per Ricerca Guasti

La geofonia è una tecnica che utilizza l’analisi della trasmissione dei suoni attraverso le tubature interrate per individuarne le perdite con accuratezza e senza impatti invasivi.
La perdita di acqua nelle tubazioni dei condotti di mandata ad alta pressione, così come nelle tubazioni degli impianti di scarico, genera dei rumori anomali che possono essere rilevati ed analizzati grazie all’utilizzo di un geofono di alta qualità.
Questa tecnologia rende possibile, per gli operatori qualificati della Contea & Partners, individuare con precisione le perdite di acqua, o di qualsiasi altro fluido in pressione, negli impianti e nelle tubature interrate.

Indagini Pacometriche

Il pacometro è uno strumento digitale che permette di rilevare in maniera non distruttiva e con ottima precisione le armature interne direttamente dalla superficie, rilevando la posizione, la dimensione e la profondità di barre di armatura, tubazioni e altri eventuali corpi ferrosi, quali cavidotti, tirantature, travi ed architravi, travi, nervature di solai e simili.

Grazie a questa tipologia di indagine è inoltre possibile avere una prima indicazione dello stato di salute delle armature del calcestruzzo armato.

Richiedi Supporto

Hai bisogno di aiuto? Compila il form e verrai ricontattato entro 24/36 ore!