fbpx

Cessione del Credito per i Lavori Condominiali

 In News

Le regole per la cessione del credito sono contenute nel Decreto Rilancio (DL 34/2020) e indicano che per poter operare su un condominio è necessario che l’amministratore raccolga le indicazioni dei condomini in relazione alle scelte personali.
Ogni condomino infatti ha la possibilità di cedere l’intera detrazione calcolata in uno dei seguenti modi:

  • sulla base della spesa approvata dalla delibera assembleare per l’esecuzione dei lavori, per la quota a lui imputabile;
  • sulla base delle spese sostenute nel periodo d’imposta dal condominio, anche sotto forma di cessione del credito d’imposta ai fornitori, per la quota a lui imputabile.

Il condomino che decide di cedere la propria detrazione fiscale dovrà quindi comunicarlo all’amministratore, se la cessione non è già indicata nel verbale di assemblea, fornendo tutti i dati dell’operazione di cessione stessa.
Il riconoscimento della detrazione per la cessione del credito richiede un’attenta osservanza delle varie fasi procedurali, pena il rischio di incorrere nella revoca dell’agevolazione.
Affidarsi a dei professionisti elimina questo tipo di problema, perché fare tutto in autonomia rischiando di non poter usufruire di queste importanti agevolazioni? Contattaci subito per maggiori info!

Articoli Recenti