Coronavirus e Condominio: il Decalogo Anti-Contagio

 In News

L’Istituto Superiore della Sanità ha condiviso le buone pratiche in condominio per la prevenzione da contagio da Coronavirus, protocollo in grado di preservare la salute di chi vi abita e chi vi lavora in questa delicata fase di riapertura.

Nelle varie indicazioni si presta particolare attenzione a quei comportamenti quotidiani che possono diventare fonte di contagio. Il decalogo risulta essere un prezioso strumento anche per gli amministratori di condominio per poter comunicare ai condomini le pratiche da adottare per evitare un riacutizzarsi della curva pandemica.

1) Lettere, raccomandate, notifiche e pacchi: come riceverle e come consegnarle;

2) Consegne del corriere al condomino tramite portiere, come comportarsi;

3) Utilizzo dell’ascensore e pulizia delle pulsantiere;

4) Modalità lavorative del portiere e utilizzo dei dispositivi di protezione individuale;

5) Riorganizzazione delle attività lavorative delle imprese di pulizia;

6) Riorganizzazione attività di manutenzione ordinaria (idraulica, impiantistica, muratura, ecc);

7) Piano di sicurezza e protocollo anti-contagio nei lavori di manutenzione;

8) Incentivazione del lavoro a distanza per le attività relative all’amministratore di condominio;

9) Lettura dei contatori acqua;

10) Manutenzione del radiatore.

Tale decalogo è illustrato in maniera esaustiva e dettagliata nel documento riservato agli amministratori di condominio che sono nostri partners. Se anche tu sei interessato a conoscere in dettaglio il protocollo anti-contagio non esitare a contattarci, saremo lieti di fornirti tutte le preziose info di questa delicatissima fase della nostra società.

Articoli Recenti