fbpx

Infortuni e Malattie Professionali: I Dati del 1° Semestre

 In News

Sul sito dell’Inail sono stati recentemente pubblicati i dati delle denunce di infortunio e di malattia professionale dei primi 6 mesi del 2021.
Il confronto con il 2020, però, richiede molta prudenza ed è da ritenersi poco significativo a causa di una tardività della denuncia imputabile alla pandemia.
In questo primo semestre, rispetto all’anno precedente, si registra un aumento delle denunce di infortunio, una sostanziale parità di quelli mortali e una risalita delle malattie professionali.
Le denunce di infortunio sul lavoro presentate sono in aumento di quasi 12mila casi (+5,7%) rispetto al 2020, si osservano incrementi generalizzati in quasi tutti i settori produttivi.
Le denunce di infortunio sul lavoro con esito mortale sono state 434, due in più rispetto allo scorso anno (+0,5%).
Le denunce di malattia professionale continuano ad aumentare dopo un 2020 fortemente caratterizzato dalla pandemia, con un aumento del 43,4%.
La sicurezza sul lavoro è un aspetto fondamentale per evitare infortuni e incidenti mortali. Contattaci per adeguare la tua attività alle norme in vigore.

Articoli Recenti