fbpx

Sicurezza sul Lavoro nei Condomini

 In News

Una recente indagine dell’Euro-Istat ha indicato che circa il 54% degli Italiani vive in un condominio, una percentuale tra le più alte in Europa e significativamente al di sopra della media comunitaria, pari al 41%. Questo notevole numero di abitanti all’interno dei condomini genera una mole di lavoro considerevole: addetti ai servizi di pulizia, manutenzione degli ascensori, riparazioni ordinarie e straordinarie, giardinieri, e molto altro ancora.
Ma la sicurezza di questi lavoratori da chi viene garantita?

– Nel caso in cui il condominio sia gestito da un amministratore è lui a farsi carico di questo aspetto e ad assumersi le responsabilità e le attribuzioni proprie del datore di lavoro, è compito suo anche l’accertamento dei requisiti professionali come da art 26 e l’elaborazione del DUVRI (in collaborazione e coordinamento con i datori di lavoro e il servizio di prevenzione e protezione delle singole imprese coinvolte).

– Nel caso in cui invece il condominio sia gestito direttamente dai condòmini saranno loro ad essere considerati responsabili a tutti gli effetti e dovranno quindi occuparsi anche della sicurezza delle persone che lavorano all’interno degli spazi condominiali.

La sicurezza sul lavoro è una grande responsabilità e quando si tratta di un condominio con numerosi spazi in comune da manutenere, la gestione diventa ancora più delicata.
Se sei un Amministratore di Condominio con il nostro supporto potrai coordinare questo aspetto senza alcuna difficoltà, in maniera efficiente, funzionale e tempestiva.

Articoli Recenti